Il Blog di Luca Giusti

Old Options Traders never die: they just Expire Worthless

Il Prelievo forzoso dai conti correnti richiesto dall’FMI

La notte tra il 9 e il 10 luglio del 1992 è ricordata dagli italiani possessori di un conto corrente come la notte del “prelievo forzoso”. E’ infatti nelle ore notturne di quei giorni di luglio che l’allora governo di Giuliano Amato mise mano ai conti correnti degli italiani prelevando il 6 per mille sulle cifre depositate. Il risveglio degli italiani non fu piacevole, così come non lo è stato quello di questa mattina per i correntisti ciprioti. E’ arrivato infatti nella notte, dopo una trattativa durata quasi 10 ore, l’ok dell’Eurogruppo per un piano di aiuti fino a 10miliardi. Cipro diventa così il quinto paese dell’unione monetaria costretto a ricorrere agli aiuti dell’Ue e del Fmi. Ma per ridurre il prestito a 10 miliardi di euro, come richiesto dal Fmi, Cipro sarà costretto a effettuare un prelievo forzoso sui conti correnti dei ciprioti.

L’accordo raggiunto stanotte prevede una tassa del 6,75% per le giacenze inferiori a 100 mila euro e del 9,9% per quelle superiori a questa cifra. Secondo la stima fatta dal neo presidente dell’Eurogruppo, il contributo complessivo dei possessori di conto corrente a Cipro sarà di 5,8 miliardi di euro (decisamente pesante se si pensa alle dimensioni della popolazione di Cipro)

L’FMI ha richiesto espressamente questa misura per poter concedere gli aiuti chiesti da Cipro: richiesta mai effettuata nei confronti degli altri 4 paesi a cui sono stati concessi aiuti… Prove “tecniche” con una economia (quella cipriota) che non può causare effetti contagio per le sue dimensioni?

Luca Giusti
www.qtlab.ch

About these ads

2 commenti su “Il Prelievo forzoso dai conti correnti richiesto dall’FMI

  1. Luca Giusti
    18 marzo 2013

    EUR/USD gap down a 1.29 alla riapertura dopo la notizia del salvataggio di Cipro: certo che ci vuole del coraggio a chiamarlo “salvataggio”! …ma l’hanno fatto per la popolazione cipriota (che, si sa, non ha di certo un conto corrente… erano tutti conti degli oligarchi Russi… a Cipro mettono i contanti nel materasso e accendono il fuoco con i legnetti).

    Da oggi l’Italia di Amato del 92 ha qualcosa in comune con Cipro…

  2. Luca Giusti
    19 marzo 2013

    Il parlamento cipriota ha bocciato il prelievo forzoso… Braccio di forza con la Troika o qualche apertura della Russia a nuovi aiuti?

    …ma il precedente non fa stare tranquilli, soprattutto davanti alla sproporzione che c’è in Italia fra debito pubblico e risparmio privato…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17 marzo 2013 da .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti agli altri 1.229 follower

TRADESTATION: la miglior piattaforma di sempre…

come si legge un Seasonal Pattern

Seguimi su Twitter

Seguimi su Facebook!

Seguimi su Linkedin!

Socio S.I.A.T. (Società Italiana Analisi Tecnica)

Socio Fondatore di OptionForum

Statistiche di accesso

  • 92,572 visitatori in questo Blog dall'inizio
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.229 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: