S&P che declassa il debito USA, la Cina, la Siria…

Dalla tranquillità del mio ombrellone ieri leggevo titoli su quotidiani online che riportavano come il governo italiano sia stato (non ufficialmente) commissariato dalla UE, accettando ormai qualsiasi cosa…

Ma sembra che sia in buona compagnia, dopo le dichiarazioni della Cina di stamane (che detiene gran parte del debito USA) a seguito del declassamento di S&P del debito USA… (la sola agenzia a declassarlo, oltre a quella cinese, che peró fa i conti tipo: “2+2: dimmi quanto vuoi che faccia”).

Prima volta nella storia e perdita della tripla A. Il governo USA ribatte che c è stato un errore di calcolo di 2 trilioni di USD (una inezia…) e dice che non servono altri commenti a riguardo… La voce in questione di chiama “spese discrezionali”… Ecco: è meglio non aggiungere commenti…

… Ed infine la situazione in Siria che sta degenerando: hanno attaccato la Libia per molto meno, e la Nato si dice sia pronta a intervenire, con la Russia che critica la Siria ma non darà mai un suo placet all intervento… E ha ragione, perché Gheddafi era un dittatore isolato da tutti, ma invadere la Siria qualche ripercussione in più la porterebbe.

… Ultimi giorni di mare, poi si torna in Svizzera a prendere un po di fresco 😉

Luca Giusti
http://www.qtlab.ch
http://www.lucagiusti.it

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...