Quanto manca al rimbalzo?

Ieri il VIX è balzato a 48: non è tanto questo livello a segnare qualcosa di unico (come si vede nella immagine, siamo allineati ai massimi raggiunti in occasione di altre 5 crisi recenti), ma la variazione percentuale fatta segnare nella giornata di ieri… che non promette nulla di buono. Un incremento modesto, oggi, potrebbe portare il VIX a salire oltre quota 50 e attesterai alla seconda lettura intraday più alta dopo la crisi seguita al fallimento di Lehman. Che si tratti di un eccesso non si discute… Ma era un eccesso anche quota 40 bel 2008 ed è finito a 90… Resta valido il vecchio adagio che il mercato puó continuare a muoversi in maniera irrazionale più di quanto tu possa essere solvibile.

Oggi in apertura, sull onda dei rumors di un nuovo QE3, sembrava la giornata del rimbalzo, ma dopo poche ore l Europa è franata (come ci si poteva aspettare vedendo la chiusura degli indici USA ieri sera) e anche i futures USA da +3% sono di nuovo negativi.

Siamo nelle mani del comunicato del FOMC stasera… Per adesso, ancora tutto liquido in attesa di capire cosa succede, ma se anche un QE3 potrebbe portare a vedere un rimbalzo, non è la cura del problema.

Luca Giusti
http://www.qtlab.ch
http://www.lucagiusti.it

Annunci

Un pensiero su “Quanto manca al rimbalzo?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...