2013 e Avanzi Primari: aumenti le tasse o tagli la spesa?

I rapporti Debito/PIL di molti paesi è fuori controllo e così, entro il 2013 siamo chiamati a ridurre il disavanzo primario per stabilizzare la situazione… Ed i modi per farlo sono principalmente due: o incassi di più (aumenti le tasse o incassi di più dalla lotta all’evasione) o tagli la spesa pubblica… Ecco quale delle due strade hanno scelto gli attuali Governi europei: in blu l’aumento delle tasse e in azzurro i tagli alla spesa…

…guardate l’Italia … Poi guardate la Germania… Ad aggiungete che la Germania ad oggi sul suo debito ha rendimenti reali negativi, quindi il suo debito “si sta pagando da solo” dato che chi compra il Bund oggi è disposto a rimetterci soldi in cambio della sicurezza che offre in previsione di scenari di rottura dell’euro… L’Italia paga interessi che sono 4,5 punti percentuali più alti rispetto al Bund, che non riusciamo a pagare se non emettendo altro debito…

Ma vi sembra che la strada intrapresa potrà permettere a questo paese di uscire da questo pantano e tornare competitivo?

Il prossimo fine settimana sono a Lugano per le due giornate di corso sul mercato valutario (www.qtlab.ch): se salite, iniziate a guardarvi intorno perché da mesi è iniziata ormai la corsa delle aziende a spostarsi in terra elvetica… Oltre confine (in Italia) per adesso non si intravedono vie di uscita…

Luca Giusti
http://www.qtlab.ch
http://www.lucagiusti.it

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...