Tornano le tensioni sul debito: Downgrade della Spagna e BOT al 4%

Oggi le agenzie di rating Edgar-Jones e Moodys hanno tagliato di 3 notches il rating del debito spagnolo (da B a CCC+ e da A3 a Baa3) per le difficoltà che sempre di più incontrerà a finanziarsi rinnovando il debito in scadenza dopo avere ufficializzato la richiesta di aiuto (come è successo per gli altri paesi PIIGS prima di lei, che non possono pensare di finanziarsi agli attuali tasso che il mercato chiede).

…ed intanto oggi i BOT ad un anno sono saliti al 4%, e nel discorso di Monti di stamane qualcuno ha voluto leggere una apertura all’ipotesi di una richiesta di aiuto già nel prossimo consiglio d’Europa di fine giugno.

I Greci intanto stanno prelevando tutta la liquidità dalle banche del paese (quel poco che era rimasta) prima delle elezioni di domenica che potrebbero portare molta maretta nel paese ed in genere sui mercati finanziari.

…la situazione non è buona, e per ora il cielo resta pieno di nubi…

Luca Giusti
http://www.qtlab.ch
http://www.lucagiusti.it

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...