Colpa degli speculatori o dei politici?

Il Natale arriva in anticipo: Silvio ha deciso di fare un bel regalo a tutti i detentori di BTP (banche italiane in primis) togliendo il supporto a questo governo tecnico, e l’orgoglio di Monti ha fatto il resto… Non nascondo di apprezzare Monti come persona (per l’equilibrio che dovrebbe avere una persona con il suo ruolo) ma il giudizio che ho dato sui provvedimenti di questo governo è sempre stato discutibile e le politiche di rigore a tutti i costi tanto care all’Europa temo abbiano prodotto (e produrranno) danni difficilmente sanabili nel breve… Ma non voglio parlare di questo, ma della SPECULAZIONE che i politici vogliono fermare con la Tobin Tax.

Ció che stiamo vedendo è colpa dello SPECULATORE o dei POLITICI?

Come fai a biasimare chi vende i BTP oggi? …vorrei chiedere ai tanti politici che sostengono l’introduzione della Tobin Tax (senza capire granché di mercati e finanza, ma solo per prendere qualche voto dal cassa integrato incazzato che ha bisogno di qualcuno a cui dare la colpa… E il politico pensa: meglio che la dia allo SPECULATORE che a me…) perché non mettiamo una tassa su ogni “uscita” infelice del POLITICO di turno?

Con un migliaio di potenziali contribuenti a Roma, il gettito generato potrebbe risanare il bilancio dello stato, e non ci sarebbero problemi di squilibri fra un paese e l’altro: basterebbe solo pensare prima di aprire la bocca, assicurandosi di avere collegato il cervello… 😉

Prepariamoci a qualche taglio di rating sull’Italia e ad una discesa in campo di Monti, con davanti 3 inutili mesi di campagna elettorale che sarà tutta improntata sul populismo e sul cercare qualcuno a cui dare la colpa della crisi e che porteranno sempre meno persone a votare, disgustate dallo scollamento di questi POLITICI con la realtà… ma non stupiamoci se non parlano di economia: qua nessuno sa che pesci pigliare…

…ma se la colpa dei mali del mondo è delle banche e del sistema finanziario, com’è che il governo Monti (che è sempre stato una emanazione delle banche e lo ha dimostrato con una sfilza di provvedimenti che hanno puntato a qualcosa di più della loro stabilizzazione) ha goduto fin da subito di tutto questo sostegno popolare, per non parlare di quello politico?

Il problema dell’Italia non è la SPECULAZIONE ma LA POLITICA…

Luca Giusti
http://www.qtlab.ch
http://www.lucagiusti.it

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...