Qual’é il miglior Tablet per seguire a distanza il proprio Trading?

Più dotati degli smartphone (che hanno uno schermo un po’ troppo piccolo per monitorare a distanza la macchina di cui girano i propri trading systems o anche solo per accedere al broker e monitorare le posizioni aperte in tempo reale), i Tablet sono diventati uno strumento che non dovrebbe mancare nella cassetta degli attrezzi del Trader che non possa stare tutto il giorno davanti ai suoi monitor a seguire i mercati.

Ma qual’é il miglior Tablet sul mercato oggi? Secondo Laptop, famoso blog di settore, i 10 tablet migliori (alcuni dei quali ancora non disponibili per il mercato italiano, ma che usciranno nel giro di pochi mesi) sono:

1. iPad Air: con il display Retina da 9.7 pollici, puoi usarlo anche con una mano soltanto. Grazie al Chip A7 con architettura a 64 bit e coprocessore di movimento M7, l’iPad Air è veloce e versatile. Facile immaginare perché sia il primo della lista…

2. Google Nexus 7 (2013): un tablet nato per essere un successo. Doppia camera, processore Qualcomm Snapdragon S4 Pro da 1.5 GHz, GPU Ardeno 320 e 2 GB di memoria RAM. Con una batteria di lunga durata ed il sistema operativo Google, questo Nexus 7 è il miglior dispositivo Android sul mercato

3. Amazon Kindle Fire HDX: uno schermo ad alta risoluzione e un processore Qualcomm Snapdragon ultra veloce, il Kindle Fire HDX da 7 pollici è una grande occasione d’acquisto, soprattutto se pensiamo al rapporto qualità/prezzo (€ 229,0 su Amazon).

4. ASUS Transformer Book T100: un tablet e un laptop tutto in uno con oltre 12 ore di autonomia. Questo device unisce la bellezza del chip Intel con la versatilità di Windows 8.1. Un dispositivo ibrido che porta con sé una tastiera fisica ed una copia di Office Home e Student Edition, per massimizzare la produttività

5. Samsung Galaxy Note 10.1 (2014 Edition): un’edizione che segna il miglioramento rispetto alle generazioni precedenti di tablet, compreso lo schermo ancor più brillante del Display Retina dell’iPad. Il processore octa-core e la RAM da 3 GB rendono il Galaxy Note 10.1 un dispositivo davvero multitask, senza contare la rinnovata funzionalità della S Pen.

6. iPad mini: l’iPad mini ha un design unico, una batteria di lunghissima durata e una selezione di app che lo rendono superiore a molti altri tablet. Tuttavia, il display ha una risoluzione relativamente bassa (1024 x 768), pur essendo piuttosto luminoso. Doppia camera e iOS 7 rendono l’iPad mini un vero gioiello.

7. Samsung Galaxy Tab 3 8.0 : display da 8 pollici con risoluzione 1280 x 800. Processore dual-core Samsung Exynos 4 (1.5-GHz) e RAM a 1.5GB. Le performance del Galaxy Tab 3 8.0 sono solide e soddisfacenti, per non parlare di quante cose si possono fare collegando il Tab agli altri dispositivi Samsung.

8. ASUS MeMO Pad HD 7: schermo 1280 x 720p, doppia camera e audio impeccabile. Il tutto per 140 euro circa? Con oltre 9 ore di autonomia, questo ASUS sorpassa molti competitor

9. Hisense Sero 7 Pro: tablet con Android Jelly Bean 4.2 schermo brillante e prezzo competitivo. Questo dispositivo ha una camera frontale da 5 MP e una interna da 2MP e una microcard per memoria espandibile fino a 32 GB.

10. Sony Xperia Tablet Z: volete navigare mentre vi state facendo il bagno? Con questo tablet potete farlo. Il Sony Xperia Tablet Z è in grado di resistere sott’acqua (solo per trenta minuti, attenzione!). Ovviamente c’è molto altro come il bellissimo display, la batteria in grado di durare un’intera giornata ed il potente processore. Tutti dettagli che rendono l’Xperia Tablet Z un grande device

…ultimi appuntamenti dell’anno con la formazione:

…parleremo di mercati azionari sabato 16 novembre al corso: “Trading Meccanico con Azioni+Opzioni” (http://www.qtlab.ch/index.php?option=com_seminar&task=3&cid=58): se volete partecipare, contattate QTLab perché i posti sono quasi esauriti (ma é stato di deciso di trasmetterlo anche in streaming a distanza, quindi si può seguire anche da casa propria, anche se in sala io resto dell’idea che sia sempre meglio… ma sono uno all’antica)

…Nella seconda metà del mese l’appuntamento (a distanza, online) é con Lo Spread Commodities (http://www.qtlab.ch/index.php?option=com_seminar&task=3&cid=53)…

…ed il mese si chiude con FX Trading (Correlazioni) (http://www.qtlab.ch/index.php?option=com_seminar&task=3&cid=50)…

Buon Trading!

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...