Reddito Minimo, Salario Minimo… La situazione in Europa

L’Italia é l’unico paese dell’Unione a non garantire ai propri cittadini un reddito minimo e/o un salario minimo… primato condiviso soltanto con alcuni paesi scandinavi. In Europa esistono molte forme di reddito minimo, che prevedono requisiti economici e lavorativi diversi, ma in generale si tratta di un sistema di welfare che sostiene disoccupati e/o cittadini con reddito bassissimo.

Il salario minimo invece, è un paga oraria, settimanale o mensile minima stabilita dallo Stato. Introdotto per la prima volta in Australia e Nuova Zelanda attualmente è una realtà assodata in gran parte del mondo. In Italia la legge prevede una pensione minima, ma nessun salario minimo è stabilito dalla legge, ma soltanto da alcune contrattazione tra le parti sociali.

Per curiosità è interessante vedere la situazione negli altri paesi dell’eurozona. I dati provengono da fonte Eurostat e indicano il reddito e/o salario minimo per i vari paesi.

Cipro: reddito minimo mensile 452 euro,
Grecia: salario minimo mensile 683,8 euro,
Bulgaria: reddito minimo mensile 24 euro, salario minimo mensile 158,5 euro, Romania: reddito minimo mensile 30 euro, salario minimo mensile 157,3 euro, Ungheria: salario minimo mensile 341 euro,
Slovenia: reddito minimo mensile 226 euro, salario minimo mensile 763 euro,
Repubblica Ceca: reddito minimo mensile 131 euro, salario minimo mensile 315 euro, Austria: reddito minimo mensile 542 euro,
Polonia: reddito minimo mensile 102 euro, salario minimo mensile 353 euro, Lituania: reddito minimo mensile 91 euro, salario minimo mensile 286 euro, Lettonia: reddito minimo mensile 56 euro, salario minimo mensile 289 euro, Estonia: reddito minimo mensile 64 euro, salario minimo mensile 320 euro,
Germania: reddito minimo mensile 359 euro, salario minimo mensile 1.289, (dati a partire dal 2015) Olanda: reddito minimo mensile 617 euro, salario minimo mensile 1.430,2 euro, Lussemburgo: reddito minimo mensile 1.146, salario minimo mensile 1.801,5 euro Francia: reddito minimo mensile 460 euro, salario minimo mensile 1.430,2 euro Spagna: salario minimo mensile 752,9 euro,
Portogallo: reddito minimo mensile 189 euro, salario minimo mensile 565,8 euro,
Regno unito: reddito minimo mensile 303 euro, salario minimo mensile 1.244,4 euro, Irlanda: reddito minimo mensile 849 euro, salario minimo mensile 1.461,9 euro, Danimarca: reddito minimo mensile 1.325 euro,
Svezia: reddito minimo mensile 361 euro,
Finlandia: reddito minimo mensile 361 euro.

…mah… reddito minimo, salario minimo… la vita può riservare a chiunque qualche “sorpresa”, e la solidarietà all’interno di una comunità è alla base di una società civile, ma é anche fondamentale progettare il proprio futuro e cercare di avere sempre un “piano B”… così come riuscire a valorizzare le proprie abilità e competenze ben oltre quella del salario minimo… detto questo, se si riuscisse ad evitare opportunismi (per nulla semplice), sarebbe ora di allinearsi al testo del mondo.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...